Carlo Boh cerca di dormire ma viene disturbato da una luce lampeggiante arancione

Carlo Boh è un personaggio che potremmo incontrare alla fermata dell’autobus di prima mattina, al bar mentre beviamo un caffè o al supermercato mentre facciamo la spesa. Eppure non lo noteremmo mai. Non è eccessivamente strano o particolarmente goffo, non ha segni particolar o qualche virtù specifica. Carlo Boh è il classico tipo anonimo. E’ Leggi di piùCarlo Boh cerca di dormire ma viene disturbato da una luce lampeggiante arancione[…]

L’INCREDIBILE STORIA DI ANTONIO, POETA INVISIBILE, E L’IMPORTANZA DELL’ESPERIENZA DIRETTA NELLA SCRITTURA.

SCRIVERE… Tra tutte le attività praticate dall’uomo quelle artistiche sono indubbiamente le più misteriose: apparentemente così futili e prive di senso pratico eppure capaci di suscitare emozioni e muovere folle di persone. Tra queste la scrittura. Una pagina bianca con infinite possibilità: non per niente Milan Kundera definisce il foglio bianco come la tecnologia più Leggi di piùL’INCREDIBILE STORIA DI ANTONIO, POETA INVISIBILE, E L’IMPORTANZA DELL’ESPERIENZA DIRETTA NELLA SCRITTURA.[…]

Carlo Boh va a messa perché non sa cosa fare

Carlo Boh è un personaggio che potremmo incontrare alla fermata dell’autobus di prima mattina, al bar mentre beviamo un caffè o al supermercato mentre facciamo la spesa. Eppure non lo noteremmo mai. Non è eccessivamente strano o particolarmente goffo, non ha segni particolar o qualche virtù specifica. Carlo Boh è il classico tipo anonimo. E’ Leggi di piùCarlo Boh va a messa perché non sa cosa fare[…]

HA SENSO INSEGNARE “EDUCAZIONE ALL’AUDIOVISIVO” NELLE SCUOLE?

A settembre 2016 mi è stato proposto di tenere un corso di “Educazione all’audiovisivo” agli studenti della quinta elementare della Scuola Primaria Torricella Nord a Roma. Questo articolo è frutto delle riflessioni e dei feedback che ho avuto durante lo svolgimento del corso. A settembre di quest’anno mi hanno proposto di tenere un corso di Leggi di piùHA SENSO INSEGNARE “EDUCAZIONE ALL’AUDIOVISIVO” NELLE SCUOLE?[…]